Exclusive Weekend in Naples

Exclusive trip to Naples
focused on art.

The Happy Few, together with Friends of Naples will take you to Naples - one of the largest and most captivating art cities on the Mediterranean Sea.

We will see masterpieces and visit private galleries that are normally not open to the public. We assure you that this will make this trip one of the most unforgettable experiences in your life.

The tour will be guided by local experts, who will be happy to answer all the questions you might have.

Don't wait, join us now and fall in love with Naples!

Trip program

THURSDAY 15/10/2020

EN Arrival of guests at Naples Capodichino airport Accommodation in a 4-star hotel with overnight stay in a double or double room for single use and breakfast.

20:00 Lunch at the private Casa Pisani di Massamormile - Built on the sea, it was an ancient Bourbon building, probably used as a depot for the supply of boats from the sea. Refurbished about twenty years ago, it contains a fun collection of contemporary art.


IT Arrivo degli ospiti all’aeroporto di Capodichino di Napoli Sistemazione in albergo categoria 4 stelle con trattamento di pernottamento in camera doppia o doppia uso singola e prima colazione

20:00 Colazione presso la casa privata Pisani di Massamormile - Costruita sul mare, era un’antica costruzione borbonica, probabilmente fungeva da deposito per l’approvvigionamento delle imbarcazioni dal mare. Ristrutturata circa venti anni fa, contiene una divertente collezione di arte contemporanea.

Casa Pisani di Massamormile
San Giovanni a Carbonara Museo Madre Duomo di San Gennaro

FRIDAY 16/10/2020

EN 9:00 San Giovanni a Carbonara

10:00 Museo Madre - Museum of Contemporary Art and Donna Regina Vecchia

11:00 Duomo and Museum of the Trasure of San Gennaro

12:30 Lunch at a typical Neapolitan trattoria

15:00 Pio Monte della Misericordia and Banco di Napoli Archive

19:00 Private Pisani Collection at Palazzo Cellamare - One of the most impressive palaces in Naples, it was born from a small hunting lodge owned by Abbot Carafa in the 16th century outside the city walls. It expanded over the following centuries, until it appears today as a small fortified citadel.

20:00 Private Dinner Palazzo Acton Taccone opened exclusively for The Happy Few - We will visit the apartment of the Prince of Cellamare of the eldest son of the family which houses a collection of Neapolitan 17th and 18th century paintings, with works by artists De Mura and Solimena. We will then continue on the ground floor, in the apartment of the second son, cardinal, owned by the prince of Leporano Acton, received for lunch by his sister, Marquise Taccone di Sitizzano.


IT 9:00 San Giovanni a Carbonara

10:00 Museo Madre – Museo di Arte Contemporanea e Donna Regina Vecchia

11:00 Duomo e Museo del Tesoro di San Gennaro

12:30 Colazione presso una Tipica trattoria napoletana

15:00 Pio Monte della Misericordia e Archivio del Banco di Napoli

19:00 La Collezione privata Pisani presso Palazzo Cellamare - uno dei palazzi più imponenti di Napoli, nasce da un piccolo casino di caccia dell’Abate Carafa nel ‘500 fuori le mura della città. Ampliatosi nel corso dei secoli successivi, fino ad apparire oggi come una piccola cittadella fortificata.

20:00Pranzo privato Palazzo Acton Taccone aperto esclusivamente per The Happy Few - Visiteremo l'appartamento del principe di Cellamare del primogenito della famiglia che accoglie una collezione di quadri del '600 e del' 700 napoletano, con opere degli artisti De Mura e Solimena. Proseguiremo poi al piano terra, nell'appartamento del secodogenito, cardinale, di proprietà del principe di Leporano Acton, ricevuti a pranzo da sua sorella, marchesa Taccone di Sitizzano.

SATURDAY 17/10/2020

EN 9:00 Basilica of San Domenico Maggiore

10:00 Visit to the Cappella Sansevero accompanied by Countess Sangrina Grisi della Pie, descendant of Prince Raimondo di Sangro

11:30 San Gregorio Armeno Cloister

12:30Private Lunch at One if the most beautiful houses: Casa de Feo, Villa Lucia - It is a reproduction from about 1820 of a Herculaneum temple, a Pompeian-style pavilion overlooking the Gulf of Naples, a gift from Ferdinand I, king of the two Sicilies to his second wife. Currently owned by Senator Diana de Feo, who will kindly welcome us.

17:00 Visit to the National Archaeological Museum

20:00Dinner at the private Casa Garzilli (only for The Happy Few) - In the Carafa di Maddaloni palace, we will be welcomed in the historic apartment, built as a winter residence by the Carafa family of Maddaloni, by the family of the Earls Garzilli who have owned it since the 19th century and lives there, having chosen to live in the ancient center of Naples.


IT 9:00 Basilica di San Domenico Maggiore

10:00 Visita alla Cappella Sansevero accompagnati dalla contessa Sangrina Grisi della Pie, discendente del principe Raimondo di Sangro

11:30 San Gregorio Armeno Cloister

12:30 Colazione privata in una delle case più belle: Casa de Feo, Villa Lucia - È una riproduzione del 1820 circa di un tempio ercolanense, un padiglione in stile pompeiano che domina il golfo di Napoli, dono di Ferdinando I, re delle due Sicilie alla seconda moglie. Attualmente di proprietà della senatrice Diana de Feo, che gentilmente ci accoglierà.

17:00 Visita al Museo Archeologico Nazionale

20:00 Pranzo presso la casa privata Garzilli (solo per The Happy Few) - Nel palazzo Carafa di Maddaloni, saremo accolti nell'appartamento storico, realizzato come residenza invernale dalla famiglia Carafa di Maddaloni, dalla famiglia dei conti Garzilli che dall'800 ne è proprietaria e vi abita, avendo scelto di vivere il centro antico di Napoli.

Basilica di San Domenico Maggiore Villa Lucia
Catacombe di San Gennaro

SUNDAY 18/10/2020

EN 9:00 Museum of Capodimonte and Catacombs of San Gennaro

12:00 Lunch at Pizzeria Concettina ai Tre Santi by Ciro Oliva - historic pizzeria of Sanità, one of the oldest neighborhoods rich in testimonies of the past in Naples.

Departure of guests


IT 9:00 Museo di Capodimonte e Catacombe di San Gennaro

12:00 Colazione presso Pizzeria Concettina ai Tre Santi di Ciro Oliva - storica pizzeria della Sanità, uno dei quartieri più antichi e ricchi di testimonianze del passato di Napoli.

Partenza degli ospiti

Friends of Naples

EN Friends of Naples is a non-profit association that promotes the restoration and conservation of Naples' artistic heritage by calling on those who care about the city and its priceless cultural heritage.

Friends of Naples finances its activities exclusively with donations from its members and supporters and in a few years has already restored assets of extraordinary value intimately linked to the history and life of the city.

It carries out its projects with the collaboration of restoration laboratories and artisans among the most renowned in the city: blacksmiths, marble workers, gilders, engravers and carpenters who carry out artful interventions with competence and dedication. Together with the cultural associations of the area, it promotes initiatives to involve the city and share with the citizens the value of the artistic heritage on which it intervenes, thus reconnecting the dialogue between people and their own history.

Thanks to the network of international contacts of some of its members, Friends of Naples is also committed to the creation of associations connected to it, in Europe and in other parts of the world to connect the universal heritage of Naples with the many fans of the heritage Neapolitan cultural.

Architect Alberto Sifola, President of Friends of Naples, will be happy to personally introduce guests to a lecture of Naples from an architectural point of view, guiding them in some of the visits indicated in the program.


IT Friends of Naples è un’associazione senza scopo di lucro che promuove il restauro e la conservazione dei beni artistici di Napoli chiamando a raccolta quanti hanno a cuore la città e il suo inestimabile patrimonio culturale.

Friends of Naples finanzia le sue attività esclusivamente con le donazioni dei suoi soci e sostenitori e in pochi anni ha già restaurato beni di straordinario valore intimamente legati alla storia e alla vita della città.

Realizza i suoi progetti avvalendosi della collaborazione di laboratori di restauro e di artigiani tra i più rinomati della città: fabbri, marmisti, doratori, cesellatori e falegnami che con competenza e dedizione portano a compimento interventi ad arte. Insieme alle associazioni culturali del territorio, promuove iniziative per coinvolgere la città e condividere con i cittadini il valore dei beni artistici su cui interviene, riallacciando così il dialogo tra le persone e la propria storia.

Grazie alla rete di contatti internazionali di alcuni dei suoi soci, Friends of Naples è, inoltre, impegnata nella creazione di associazioni a essa collegate, in Europa e in altre parti del mondo per connettere il patrimonio universale di Napoli con i tanti appassionati dell’eredità culturale partenopea.

L’architetto Alberto Sifola, Presidente Friends of Naples, sarà lieto di introdurre personalmente le ospiti ad una lettura di Napoli dal punto di vista architettonico, guidandole in alcune delle visite indicate nel programma.

Registration will be open soon